Dermatologia

La dermatologia è la branca della medicina che studia la pelle ed i tessuti connessi. Il dermatologo, attraverso la visita e con l'utilizzo di strumentazioni adeguate, è in grado di diagnosticare lemalattie della cute, delle mucose e del tessuto sottocutaneo per poi trovare la migliore soluzione terapeutica al problema.

Prestazioni

Visita Dermatologica

La visita dermatologica è il primo passo che permette allo specialista di poter giungere ad una diagnosi e poter programmare un percorso terapeutico mirato al problema. Dopo la raccolta di tutte le informazioni inerenti alla patologia il medico procede con l'esame obiettivo ovvero la visita vera e propria. Infine viene formulata una diagnosi e l'eventuale programmazione del percorso terapeutico.

 

Spesso la visita può non bastare e sono richiesti ulteriori approfondimenti come la dermatoscopia, il patch test, esami microscopici, esami istologici, per poter formulare una diagnosi più accurata ed arrivare ad un più efficace percorso terapeutico.

 

Mappatura dei Nevi

La mappatura dei nei è una valutazione delle lesioni pigmentate presenti su tutto ill corpo. Il medico ispeziona l'intera superficie cutanea del paziente alla ricerca di neoformazioni con caratteristiche atipiche con l'ausilio di strumentazioni come il dermatoscopio. Quest'esame è molto importante per la prevenzione del melanoma; tenendo monitorate le neoformazioni sospette si può infatti agire tempestivamente.

 

Crioterapia

La crioterapia dermatologica è una metodica che sfrutta bassissime temperature per il trattamento di diverse patologie cutanee. In questo genere di intervento si utilizza uno strumento che è in grado di applicare azoto liquido sulla lesione cutanea da trattare provocando una ustione da congelamento.

 

Questa terapia è utilizzata per il trattamento di diverse patologie come: angiomi, cheratosi, condilomi accuminati, fibromi, lesioni neoplastiche, verruche.

 

Diatermocoagulazione

La diatermocoagulazione (DTC) in dermatologia è una tecnica che permette l'asportazione di piccole parti di tessuto epidermico. Lo strumento utilizzato, il diatermocoagulatore, è uno strumento che genera una corrente elettrica ad impulsi in grado di tagliare l'epidermide. Variando l'intensità e la frequenza di questi impulsi lo strumento taglia o cicatrizza.

Viene utilizzato per la rimozione di lesioni cutanee come fibromi, condilomi e verruche.

 

Terapia Laser

Il laser è uno strumento che nell'ambito medicale viene utilizzato per svariate problematiche. Non tutti i laser sono uguali e diverse tipologie producono effetti differenti per diverse esigenze. All'interno dell'ambulatorio vengono proposti diversi laser per il trattamento ad esempio di macchie cutanee, ringiovanimento cutaneo, rimozione tatuaggi, epilazione definitiva.